venerdì 29 maggio 2009


martedì 26 maggio 2009

DELARA DARABI, VITTIMA DELLA INGIUSTIZIA E DELL'IDEOLOGIA SANGUINARIA E BARBARA DEI MULLAH


Delara Darabi in un momento di pausa del processo nei tribunali disumani del regime barbaro, fanatico e misogino del regime fondamentalista khomeinista.
Vivo il suo ricordo

Nel suo nome ci impegnieremo a dare maggior eco alle sue grida di aiuto e andremo avanti fino a ripristinare, nel suo nome e nel nome di altre vittime del regime dei mullah, la libertà e la democrazia in Iran. In quel giorno Delara ballerà e correrà con noi e con i suoi concittadini lungo la spiaggia della sua città arrichendo ancora di più il profumo del mare tanta desiderata da Lei.
Delara sei e rimarri nei nostri cuori.